Occhiali antinfortunistici: per ogni rischio il DPI adeguato

Occhiali antinfortunistici per la protezione individuale degli occhi durante mansioni pericolose



Proteggi vi propone una vasta gamma di occhiali antinfortunistici, disegnati per proteggere i lavoratori dai pericoli connessi alle diverse attività lavorative. Nel nostro catalogo sono presenti sia quelli classici trasparenti con la stanghetta, sia quelli a mascherina, nel caso in cui si abbia a che fare con spruzzi o con polveri nocive, sia le visiere per caschi.
 

Gli occhiali antinfortunistici sono DPI

Particolare attenzione va posta, nel mondo del lavoro, agli occhi, che vanno preservati da una molteplicità di rischi legati a lavorazioni meccaniche, all’uso di sostanze chimiche, o all’esposizione a radiazioni ottiche: tutti fattori che potrebbero danneggiare gli occhi stessi, o, nell’ipotesi un po’ meno grave, alterare la visione. Per tale ragione il D.Lgs.81/2008, in tema di tutela della salute e di sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro, riconosce esplicitamente gli occhiali antinfortunistici quali DPI, cioè dispositivi di protezione individuale. Recependo le direttive europee che ne regolano la costruzione e la progettazione, i dispositivi di protezione individuale degli occhi devono essere:

* robusti
* esenti da bolle
* resistenti agli urti, alle combustioni, alla corrosione (parti metalliche) e alla disinfezione e avere bassa conducibilità termica
* privi di sporgenze o irregolarità, al fine di evitare danno o disagio agli utilizzatori
* atossici, inodori e fisiologicamente inerti, tali da non causare irritazioni cutanee agli utilizzatori
* regolabili in lunghezza
* privi di difetti che deformino le immagini: la parte ottica, quindi, deve essere non solo perfettamente alloggiata e rifinita, ma avere una trasparenza ottima, senza effetti di tipo astigmatico, o sferico, o prismatico
 

Per ogni rischio, l’occhiale giusto

Gli occhiali antinfortunistici più adatti a voi vanno scelti in base al rischio a cui siete esposti.
Si possono distinguere 5 tipi differenti di rischi:

* rischio meccanico
* rischio chimico/biologico
* rischio elettrico
* rischio termico
* rischio dovuto alle radiazioni

A seconda, quindi, che dobbiate proteggervi dagli impatti, dai prodotti chimici o dai microrganismi, dal calore e dalle particelle, dalle particelle calde e dalle radiazioni intense, dai raggi infrarossi, UV e laser, avrete la possibilità di scegliere gli occhiali antinfortunistici più idonei allo scopo.
 

Precauzioni e consigli nell’utilizzo degli occhiali antinfortunistici

Occorre porre molta attenzione a non rovinare la parte ottica, appoggiando i dispositivi su superfici abrasive o acuminate: gli occhiali antinfortunistici che dovessero, infatti, presentare lenti rovinate o montatura deformata dovranno essere cambiati al più presto.
Per coloro che sono abituali portatori di occhiali da vista è possibile adoperare dei sovraocchiali, nel caso in cui la durata dell’utilizzo sia limitata, oppure è possibile montare lenti graduate sugli occhiali antinfortunistici.
Segnaliamo, infine, che i portatori di lenti a contatto non dovrebbero mai usarle in ambienti lavorativi polverosi, oppure in presenza di gas o vapori, o in ambienti molto caldi (per esempio: saldatura e verniciatura) senza occhiali protettivi: costoro dovranno, pertanto, comunicare di essere portatori di LAC al fine di farle rimuovere, in caso di impossibilità o emergenza.

 
31/12/2018

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
[31/07/2015]  Occhiali antinfortunistici per ogni mansione e professione rischiosa
[31/11/2016]  Occhiali antinfortunistici omologati: il catalogo di Proteggi
[31/03/2018]  Occhiali antinfortunistici: tutto dipende dal grado di sicurezza necessario
[31/07/2014]  Occhiali antinfortunistici e norme di riferimento
[31/02/2015]  Occhiali antinfortunistici, esempio di DPI essenziale
I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.



SPEDIZIONI VELOCI

Riceverai in breve tempo e in tutta sicurezza gli articoli da te ordinati.



PAGAMENTI SICURI

Vasta possibilità di scelta per effettuare il pagamento. Assicuriamo ai nostri clienti sempre la massima sicurezza e privacy.



ASSISTENZA CLIENTI

Abbiamo sempre qualcuno disponibile per rispondere alle tue domande. Se hai qualsiasi dubbio non esitare a contattarci!
Il servizio clienti risponde al Numero Verde gratuito al 800.900.626

X

ANTINCENDIO PORTE TAGLIAFUOCO  -  PORTE DA INTERNO  -  PORTE BLINDATE ANTINFORTUNISTICA



IMPIANTI ANTINCENDIO CORSI ANTINCENDIO  -  CONSULENZA D. LGS. 81/08 E S.M.I.  - PRATICHE SEGNALETICA DI SICUREZZA E SEGNALETICA STRADALE