Antinfortunistica: cuffie e tappi anti rumore

Attenzione all'esposizione prolungata a forti rumori. Acquistate i giusti DPI dal nostro catalogo antinfortunistica.



I tappi antirumore rappresentano una particolare categoria di dispositivi di protezione individuale. Ricordiamo subito che i DPI consistono in tutte quelle attrezzature predisposte per il lavoratore, al fine di proteggerlo contro i rischi presenti durante l’attività lavorativa, che potrebbero minacciarne la sicurezza o la salute.
Vediamo allora insieme nel dettaglio le caratteristiche peculiari dei tappi antirumore, invitandovi, nel contempo, a visitare la sezione del nostro sito appositamente dedicata a questi DPI.

 

I tappi antirumore a protezione dell’udito

Quando si lavora in situazioni di rumore, specialmente di livello molto intenso, proteggere le orecchie non è un optional, ma una vera e propria esigenza: non solo è necessario per la sicurezza e la protezione dell’udito, ma anche al fine di garantire lo svolgimento stesso dei lavori. Ci sono dei casi in cui è del tutto impensabile poter lavorare senza DPI per l’udito, e sono tutti quelli in cui i livelli di rumore sono particolarmente forti e fastidiosi: basti pensare, per esempio, a tutti quegli ambienti di lavoro in cui sono presenti macchinari e impianti, oppure le officine meccaniche e industriali. In definitiva, i tappi antirumore sono necessari quando i processi lavorativi e industriali generano un rumore al limite o superiore alla soglia prevista dalla legge. Sottolineiamo che lavorare in ambienti rumorosi può creare danni permanenti all’udito e che è sufficiente la prevenzione, mediante l’utilizzo appunto di tappi antirumore, per ridurre al minimo i rischi.

 

I tappi antirumore: quando è obbligatorio il loro utilizzo e le tipologie

La normativa in materia prescrive che i datori di lavoro siano obbligati a fornire una protezione acustica ai propri dipendenti a partire da 80 decibel. A partire dagli 85 decibel, invece, è il dipendente che ha l’obbligo di utilizzare una protezione acustica, e in tal caso il datore di lavoro è tenuto a segnalare tale obbligo mediante un cartello o un adesivo.
I tappi antirumore possono essere di due diverse tipologie:
 
  • “standard”
  • ad archetto

I primi sono quelli classici di forma conica, in gomma piuma di poliuretano, con una superficie liscia e modellata. Sono anallergici, monouso, modellabili e adattabili.
I tappi antirumore ad archetto generalmente vengono scelti per la loro praticità in caso di un utilizzo discontinuo: in tali casi, infatti, è possibile togliere l’archetto, posizionandolo sul collo. Essi costituiscono, dunque, una protezione igienica e pratica: grazie a tale sostegno, infatti, i tappi non verranno a contatto con lo sporco e, soprattutto, non potranno andare perduti!
La norma di riferimento per i tappi antirumore è la UNI-EN 352-1:2004, che specifica i requisiti costruttivi di progettazione, le prestazioni, i metodi di prova, i requisiti di marcatura e le informazioni destinate agli utilizzatori di cuffie, inserti e cuffie su elmetto di lavoro per l’industria ed è valida sia per il fabbricante sia per l’organismo di controllo per la verifica dei DPI testati.
 
11/02/2019

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
[11/04/2018]  Tappi antirumore: proteggete il vostro udito dall'inquinamento acustico
[11/03/2016]  Il catalogo antinfortunistica di Proteggi
[11/07/2016]  Il catalogo antinfortunistica di Proteggi: sfogliatelo online!
[11/05/2016]  Antinfortunistica: deposito di 1400 mq con articoli in pronta consegna!
[11/02/2014]  Proteggi: divisione antinfortunistica
I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.



SPEDIZIONI VELOCI

Riceverai in breve tempo e in tutta sicurezza gli articoli da te ordinati.



PAGAMENTI SICURI

Vasta possibilità di scelta per effettuare il pagamento. Assicuriamo ai nostri clienti sempre la massima sicurezza e privacy.



ASSISTENZA CLIENTI

Abbiamo sempre qualcuno disponibile per rispondere alle tue domande. Se hai qualsiasi dubbio non esitare a contattarci!
Il servizio clienti risponde al Numero Verde gratuito al 800.900.626

X

ANTINCENDIO PORTE TAGLIAFUOCO  -  PORTE DA INTERNO  -  PORTE BLINDATE ANTINFORTUNISTICA



IMPIANTI ANTINCENDIO CORSI ANTINCENDIO  -  CONSULENZA D. LGS. 81/08 E S.M.I.  - PRATICHE SEGNALETICA DI SICUREZZA E SEGNALETICA STRADALE