La TRADIZIONE della               SICUREZZA ...                 
       
09/04/2011

Come utilizzare gli estintori?


Togliere lo spinotto di sicurezza dell’estintore, impugnare il tubo, premere la leva e dirigere il getto sulla base della fiamma: ecco come utilizzare un estintore.


Come si utilizzano gli estintori? Quali manovre effettuare in caso di incendio?
Innanzitutto occorre distinguere fra tre tipi di estintori: estintori automatici, ovvero quelli che sono azionati da particolari condizioni come l’aumento della temperatura, estintori ad azionamento remoto, ovvero quelli che possono essere comandati a distanza, infine gli estintori manuali, che necessitato dell’azione dell’uomo.
Tutti gli estintori sono sottoposti all’approvazione di organismi ufficiali e devono essere marchiati, in Europa le norme che regolano questa materia sono le EN 3, riviste più volte nel corso del tempo.



Ma cosa dobbiamo fare quando scoppia un incendio ed abbiamo a portata di mano un estintore? Innanzitutto occorre conoscere bene le parti dell’estintore stesso per non entrare in panico ed effettuare le giuste manovre. Come prima operazione occorre togliere lo spinotto di sicurezza, impugnare poi il tubo flessibile dell’apparecchio, premere la leva e dirigere il getto dell’agente estinguente direttamente alla base della fiamma. Queste sono le quattro semplici mosse da effettuare in caso di incendio, potendo così salvare la vita a molte persone.
Fino a 18 kg di massa gli estintori vengono definiti portatili e possono essere utilizzati da una qualsiasi persona senza bisogno di intermediari. Oltre i 18 kg gli estintori vengono dotati di un carrello per il trasporto e il traino degli stessi apparecchi verso la fonte della fiamma, per questo vengono definiti carrellati. Sopra i 100-120 kg invece gli estintori vengono dotati di un sistema motorizzato per il loro funzionamento.



09/02/2011 Estintori:estintori per diversi tipi di fuoco
09/03/2014 Estintori portatili e carrellati Proteggi vi prepara un piano di sicurezza per la vostra azienda con gli adeguati estintori portatili e carrellati
09/08/2014 Estintori a schiuma: qualche generalità Gli estintori a schiuma, per combustibili liquidi, agiscono per soffocamento, raffreddamento e separazione.
09/04/2014 Estintori a schiuma, per fuochi di classe A e B Estintori a schiuma: come agiscono? Dove possono essere utilizzati?
09/07/2012 Sanzioni e ammende Guarda le principali sanzioni e ammende applicate a seguito di mancati adempimenti in materia di prevenzione infortuni.
I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.


link
Il centro Proteggi srl è presente su Emagister. 



BENVENUTI NELLA NUOVA SEDE




ANTINCENDIO PORTE TAGLIAFUOCO  -  PORTE DA INTERNO  -  PORTE BLINDATE ANTINFORTUNISTICA



IMPIANTI ANTINCENDIO CORSI ANTINCENDIO  -  CONSULENZA D. LGS. 81/08 E S.M.I.  - PRATICHE SEGNALETICA DI SICUREZZA E SEGNALETICA STRADALE




Proteggi un marchio di Proteggi srl - antincendio e sicurezza sul lavoro


  ® 2005 PROTEGGI S.r.l. MILANO - P.iva: 10993660157 REA 1426460 Reg. Imprese MI 337868 Proteggi s.r.l.
Sede Legale: Via del Commercio 39/41 - 20090 Buccinasco - Milano
Sede Operativa: Via del Commercio 39/41 - 20090 Buccinasco - Milano  Tel. 02 451121 - Fax 02 440080702 4400807 - commerciale@proteggi.it
Filiale Voghera: Via Lomellina, 75 - 27058 Voghera - Pavia  Tel. 0383 647162 - Fax 0383 360539
Filiale Borgosesia: Viale Varallo, 120 - 13011 Borgosesia - Vercelli   Tel. 0163 25903 - Fax 0163 200129
Filiale Cascina: Via Norvegia, 78 c/o Centro Commerciale direzionale Galileo Uscita Fi.Pi.Li. - 56021 Cascina - Pisa Tel. 050 711190 Fax 050 712512
Filiale Carpi: Via E. Fermi, 42 - 41012 Carpi - Modena  Tel. 0596 550020 - Fax 0596 30003
 
Autogestione contenuti a cura di Proteggi S.r.l. - sistema Glacom®